Cronaca Italia

Terremoto L’Aquila, scossa del 2.9 tra Capitignano e Montereale

Terremoto L'Aquila, scossa del 2.9 tra Capitignano e Montereale

Terremoto L’Aquila, scossa del 2.9 tra Capitignano e Montereale

L’AQUILA – Terremoto L’Aquila, scossa del 2.9 tra Capitignano e Montereale. La terra trema ancora nel centro Italia e la mattina del 25 settembre, alle 10.22, è stata registrata una scossa magnitudo del 2.9 in provincia de L’Aquila. Ancora un sisma nella zona dai forti terremoti nell’ultimo anno.

Il terremoto è stato monitorato dalla rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, con ipocentro a 12 chilometri di profondità ed epicentro nella provincia dell’Aquila tra i comuni di Capitignano, Montereale, Barete, Pizzoli, Campotosto e Cagnano Amiterno, nella provincia di Rieti tra le città di Amatrice e Borbona. La scossa è stata avvertita anche a Crognaleto, nella provincia di Teramo.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose.

To Top