Terremoto magnitudo 4.6 nel mar Tirreno al largo di Ustica

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 agosto 2018 9:32 | Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2018 9:32
terremoto Ustica

Terremoto magnitudo 4.6 nel mar Tirreno al largo di Ustica: la cartina di Google Maps

USTICA – Una fortissima scossa di terremoto è stata registrata la mattina di oggi, domenica 19 afosto, in aperto mar Tirreno, al largo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] dell’isola di Ustica.

La magnitudo registrata dall’Ingv è stata di 4.6 a profondità di 530 chilometri.  Il sisma è avvenuto alle 8.29 del mattino. La scossa non è stata rilevata dalla popolazione a causa della vasta profondità e dell’epicentro.

I terremoti in Italia nelle ultime ore.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata avvertita nella zona di Costacciaro, in provincia di Perugia alle ore 16,30 di ieri, sabato 18 agosto.

Continua a tremare la terra in Molise. Altre due scosse di terremoto sono state registrate nella notte tra il 17 e il 18 agosto in Molise dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

La prima scossa, di magnitudo 2.4 della scala Richter, ha avuto come epicentro Guglionesi, in provincia di Campobasso, ed è stata registrata alle 23:17. La seconda scossa, di magnitudo 3.3, ha avuto come epicentro Montecifone, sempre in provincia di Campobasso, già colpita dal sisma dei giorni scorsi. Quest’ultima è stata alle 00:48.

La regione è stata colpita da oltre cento scosse dal 14 agosto. La sequenza sismica in Molise è cominciata il 14 agosto con tre terremoti di intensità modesta, seguiti alle 23.48 con la scossa di 4.6; poi sono stati registrati altri piccoli terremoti, seguiti da quello di magnitudo 5.1 del 16 agosto. Quest’ultimo è stato seguito da almeno altre 80 scosse, la più forte delle quali è stata finora quella di magnitudo 4.4 avvenuta alle 22.22 del 16 agosto.