Due scosse di terremoto tra Basilicata e Calabria: magnitudo 2.2

Pubblicato il 7 agosto 2012 8:55 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2012 8:58

ROMA – Trema ancora la terra tra Basilicata e Calabria. Due scosse di terremoto di magnitudo 2.2 sono state infatti registrate rispettivamente alle 5:08 e alle 5:24 del mattino di martedì 8 agosto sul massiccio del Pollino, tra Basilicata e Calabria tra le province di Potenza e Cosenza.

Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), i due terremoti hanno avuto ipocentri rispettivamente a 8,4 e 7,3 km di profondità ed epicentri in prossimità dei comuni potentini di Rotonda e Viggianello, e di quello cosentini di Laino Borgo, Laino Castello e Mormanno. Non risultano al momento danni a perone o cose. .