Terremoto Mantova: nuove scosse, danni e crolli in 21 comuni

Pubblicato il 22 Maggio 2012 19:36 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2012 19:51

MANTOVA – Continuano le scosse di terremoto in tutto il basso mantovano e si allunga la lista dei danni provocati agli edifici. Oggi a Moglia si sono registrati alcuni crolli in abitazioni già lesionate.

I Comuni danneggiati risultano 21, 15 dei quali hanno già quantificato i danni che ammontano a parecchie decine di milioni di euro, in gran parte riferiti alle 22 chiese che sono chiuse da domenica. Domani è previsto l'arrivo nel mantovano del capo della protezione civile Gabrielli per visitare i luoghi colpiti dal sisma. Intanto, si cerca un difficile ritorno alla normalità.

Oggi hanno riaperto le scuole nei Comuni di Poggio Rusco e di San Giovanni del Dosso, mentre resteranno chiuse anche domani, per il terzo giorno consecutivo, quelle di Moglia, Schivenoglia, Gonzaga e San Giacomo delle Segnate.