Terremoto nel Mar Tirreno avvertito ai piani alti di Sapri e dintorni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 gennaio 2018 10:50 | Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2018 10:50
terremoto-mar-tirreno

Scossa di terremoto nel Mar Tirreno (foto Ingv)

SAPRI – Trema la terra sotto al Mar Tirreno. Paura per una scossa di terremoto avvertita all’alba del 21 gennaio tra Campania e Calabria: il sisma di magnitudo 2.7, infatti, è stata registrata, alle 6.30, nel mare del Golfo di Policastro ad una profondità di 209 chilometri. E’ quanto riporta il grafico dell’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia. Avvertito soprattutto da chi vive ai piani alti delle abitazioni soprattutto di Sapri e comuni limitrofi.

Aggiunge Amalfi Notizie:

Il sisma a metà tra Campania e Calabria è stato di magnitudo 2.7 ed è stato registrato, alle 6.26 a 17 chilometri di distanza da Diamante. ad una profondità di 209 chilometri.

Lo riferisce il sito dell’Istituto Italiano di Geofisica e Vulcanologia. Stando a quanto si apprende da Il mattino la scossa sarebbe stata avvertita anche nel Golfo di Policastro a oltre una ventina di chilometri dall’epicentro.