Terremoto Marche, scossa del 3.5 in mare tra Pesaro e Cattolica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 agosto 2018 16:05 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2018 16:05
Terremoto Marche, scossa al largo: tremano Pesaro e Cattolica

Terremoto Marche, scossa del 3.5 in mare tra Pesaro e Cattolica

PESARO URBINO – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata al largo di Pesaro Urbino, tra le Marche e l’Emilia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La scossa è stata avvertita chiaramente a Pesaro e nelle città limitrofe, fino a Riccione.

La rete di monitoraggio dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, ha registrato la scossa alle 15.03 del 31 agosto con ipocentro a 34 chilometri di profondità ed epicentro in mare, entro 20 chilometri da Pesaro, Gradara, Gabicce Mare, Cattolica, Tavullia, San Giovanni in Marignano, Misano Adriatico, Montelabbate, Vallefoglia, Fano, Monteciccardo e Riccione.

Il terremoto è stato percepito in varie località tra Ancona, Fano e Pesaro. Molte chiamate ai vigili del fuoco per avere informazioni.