Terremoto tra Medolla, San Felice, Crevalcore e Ravarino: magnitudo del 2.3

Pubblicato il 19 luglio 2012 8:10 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2012 8:45
terremoto emilia

Un immagine dei crolli seguiti al terremoto in Emili (Foto LaPresse)

ROMA – Un terremoto di magnitudo 2.3 è stato registrato la mattina del 19 luglio in Emilia Romagna, tra le province di Modena e Bologna.

Alle ore 4.18 del mattino la terra ha tremato tra Camposanto, Medolla, Ravarino, San Felice sul Panaro e Crevalcore.

La rete sismica dell’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha rilevato l’ipocentro a 31,8 km di profondità nella zona colpita.

Non si hanno al momento segnalazioni di ulteriori danni a persone o cose.