Terremoti vicino Modena: due scosse nelle zone del sisma del 20 maggio

Pubblicato il 10 luglio 2012 8:27 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2012 8:41
terremoto

Foto Lapresse

MODENA – Torna a tremare la terra in Emilia, nelle aree devastate dal terremoto del 20 maggio: due scosse di terremoto di magnitudo 2.6 e 2.8 sono state registrate rispettivamente alle 00:25 e alle 4:56  del 10 luglio, in provincia di Modena.

Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il primo sisma ha avuto ipocentro a 8,4 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Camposanto, Cavezzo, Medolla, Mirandola e San Felice sul Panaro; il secondo ipocentro a 9,5 km ed epicentro vicino Finale Emilia.

Tuttavia in questo caso non sono stati rilevati danni né a persone né a edifici.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other