Terremoto in Molise: scossa 2.9 a Rotello (Campobasso). Evacuate le scuole in 5 Comuni

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Febbraio 2020 10:42 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2020 13:51
Terremoto in Molise: scossa 2.9 a Rotello (Campobasso)

Terremoto in Molise: scossa 2.9 a Rotello (Campobasso)

CAMPOBASSO  –  Terremoto in Molise. Una scossa di magnitudo 2.9 della scala Richter è stata registrata alle 9:50 di martedì 11 febbraio in provincia di Campobasso dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il comune più vicino all’epicentro è Rotello. Il terremoto è avvenuto ad una profondità di 10 chilometri.

Il sindaco di Rotello ha avviato subito un monitoraggio del paese così come gli altri amministratori dei centri limitrofi. Alla fine del monitoraggio cinque comuni hanno deciso di evacuare le scuole. La decisione, a scopo precauzionale, è stata presa dai sindaci di Ururi, Rotello, Santa Croce di Magliano, Guglionesi e Colletorto, che hanno sospeso le lezioni nelle scuole e fatto uscire gli alunni dalle aule.  

Il Molise è stato duramente colpito da un violento terremoto nell’autunno del 2002. Quel sisma, con epicentro in provincia di Campobasso tra i comuni di San Giuliano di Puglia, Colletorto, Santa Croce di Magliano, Bonefro, Castellino del Biferno e Provvidenti, provocò il crollo della scuola di San Giuliano di Puglia in cui morirono 27 bambini e una maestra. (Fonti: Ansa, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia)