Terremoto/ Nuova scossa di magnitudo 3,6 nell’aquilano

Pubblicato il 31 Luglio 2009 13:50 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2009 14:01
ITALY-QUAKE/

Un immagine delle macerie prodotte dal terremoto del 6 aprile

La terra torna a tremare in Abruzzo. Una scossa sismica di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 13,05 di venerdì nell’aquilano.

L’epicentro è stato localizzato nei comuni di Fagnano Alto, Fossa, Ocre e Poggio Picenze. La scossa e’ stata avvertita dalla popolazione dell’Aquila, soprattutto nei piano alti. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose.