Terremoto di magnitudo 2.2 tra Perugia e Macerata

Pubblicato il 1 agosto 2012 8:00 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2012 8:21

PERUGIA – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 ha colpito nella notte i monti Sibillini, tra Umbria e Marche. La scossa, leggera, è stata registrata all’1:45 tra le province di Perugia e Macerata.

Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9,9 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni perugini di Norcia e Preci, e di quelli maceratesi di Castelsantangelo sul Nera, Ussita e Visso.