Terremoto Pozzuoli, scossa del 2,2 avvertita chiaramente dalla popolazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Ottobre 2019 9:45 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2019 9:45
Terremoto Pozzuoli 5 ottobre

Terremoto a Pozzuoli, la zona dell’epicentro (Credit INGV)

NAPOLI – Un terremoto di magnitudo 2.2 è stato registrato stamattina nella zona di Pozzuoli, in provincia di Napoli, la mattina del 5 ottobre. La scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione, che l’ha segnalata alle autorià.

Secondo la rete di monitoraggio sismico dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), la scossa è stata registrata alle ore 7.08 del mattino di sabato con ipocentro ad appena 2 chilometri di profondità, magnitudo pari a 2,2 ed epicentro entro 10 chilometri dai comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Napoli, Marano di Napoli, Monte di Procida, Calvizzano, Qualiano e Mugnano di Napoli. 

Al momento non si segnalano danni a persone o cose, anche se molti cittadini hanno avvertito il terremoto, seppur di lieve entità, e lo hanno segnalato. (Fonte ANSA e INGV)