Terremoto Puglia, scossa 3.1 a Cerignola: paura anche a Barletta, Andria e Foggia

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2019 9:13 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2019 9:13
Terremoto Puglia, scossa 3.1 a Cerignola: paura anche a Barletta, Andria e Foggia

Terremoto Puglia, scossa 3.1 a Cerignola: paura anche a Barletta, Andria e Foggia

FOGGIA – Paura terremoto in Puglia: una scossa di magnitudo 3.1 è stata avvertita alle 21.19 di lunedì 15 aprile in provincia di Foggia. Stando ai rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l’epicentro è stato localizzato a soli 4 km da Cerignola. 

Il sisma ha avuto una profondità di soli 3,3 km, ragione per cui nonostante la lieve entità, è stato chiaramente avvertito dalla popolazione di Cerignola, ma anche in altri comuni tra le province di Foggia e Barletta-Andria-Trani.

Tante le chiamate ai vigili del fuoco, ma per fortuna non si sono registrati danni agli edifici e nessuno sarebbe rimasto ferito.

Il sito dell’Ingv riporta i comuni nel raggio di 20 km interessati dalla scossa: Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle, Ordona, San Ferdinando e Canosa di Puglia. Dalle segnalazioni apparse sui social si evince che il terremoto è stato avvertito anche nell’area del Gargano tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo e nella provincia barese. (Fonte: Ingv)