Terremoto nella provincia di Roma, scossa nella notte di magnitudo 3,2. Epicentro a Gallicano. Avvertita anche nella Capitale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 dicembre 2018 7:41 | Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2018 10:17
Terremoto nella provincia di Roma, scossa nella notte di magnitudo 3,2. Epicentro a Gallicano

Terremoto nella provincia di Roma, scossa nella notte di magnitudo 3,2. Epicentro a Gallicano

ROMA – Nella notte tra sabato e domenica 30 dicembre, a 00.52, una scossa di terremoto è stata registrata in provincia di Roma con epicentro a Gallicano. A 24 chilometri da Roma. La scossa è stata avvertita anche nella capitale.

L’istituto nazionale di vulcanologia segnala l’evento sismico a una profondità di 10 chilometri.
Non si segnalano danni, ma la scossa ha provocato il panico nelle popolazioni colpite: sui social sono molte le segnalazioni di chi ha vissuto i momenti in cui la terra ha tremato.

Non è la prima volta che l’aerea a est di Roma è interessata da terremoti negli ultimi due mesi. Il 4 dicembre una scossa di terremoto di magnitudo 3,1 è avvenuta al confine con l’Abruzzo, a 5 chilometri da Balsonaro.  Il 6 novembre una scossa di magnitudo 3,4 era stata registrata nella provincia di Rieti. L’epicentro era localizzato a un chilometro da Montenero Sabino e a 10 km di profondità.