Cronaca Italia

Terremoto di magnitudo 3.4 in provincia di Salerno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 e’ stata avvertita dalla popolazione alle 5.36 di martedì 13 luglioin provincia di Salerno. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione civile secondo cui, dalle verifiche effettuate, non risultano al momento danni a persone o a cose. Le località più vicine  all’epicentro sono Salvitelle, Auletta e Caggiano.

La scossa di terremoto di magnitudo 3.4 che ha interessato la provincia di Salerno, è stata avvertita anche in tutti i centri del Vallo di Diano, il vasto comprensorio a sud di Salerno. Diverse persone sono state svegliate dalla scossa che è stata sentita soprattutto nei piani alti dei palazzi. Il Vallo di Diano confina con i territori di Auletta e Salvitelle, i due comuni del Tanagro vicini all’area dell’epicentro.

To Top