Terremoto, scossa di magnitudo 3.6 al largo delle isole Eolie

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2018 8:20 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2018 8:20
terremoto-sicilia

Terremoto, scossa di magnitudo 3.6 al largo delle isole Eolie

ROMA – Paura nel pomeriggio di ieri, martedì 9 gennaio, sulla costa occidentale della Sicilia, a causa di una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 registrata alle 17:58 e a una profondità di 19 chilometri, con ipocentro individuato esattamente nel mar Tirreno meridionale.

La scossa è stata avvertita chiaramente alle Isole Eolie, in particolare ad Alicudi e Filicudi e anche sulla costa settentrionale siciliana sino a Cefalù. Non si registrano danni a cose o persone, non sono giunte alle autorità segnalazioni di questo genere. Solo paura per gli abitanti di queste zone, che hanno sentito la terra tremare con una certa intensità.

Una prima scossa, di intensità minore, con magnitudo di 3.2, era stata registrata poche ore prima dall’Ingv, nella stessa zona, a una profondità di 20 chilometri.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other