Terremoto, scossa di magnitudo 3.3 a Ocre (L’Aquila)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 aprile 2018 8:09 | Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2018 9:20
terremoto ocre l'aquila

Terremoto, scossa di magnitudo 3.3 a Ocre (L’Aquila)

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata anche a Ocre in provincia de L’Aquila alle 6.49 di oggi, martedì 10 aprile.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Al momento non si segnalano danni a cose o persone.

Un “boato significativo, un rumore forte più che l’oscillazione”. A parlare è il sindaco, Fausto Fracassi. “Al momento – dice – non è pervenuta nessuna segnalazione, e neanche telefonate al Comune. Il rumore è stato forte e abbiamo capito che l’epicentro era da noi. Abbiamo attivato tutte le procedure ma per ora non sono segnalati danni a persone o cose. Parte della popolazione vive nei moduli abitativi e parte nelle case ricostruite. La scuola, tutta nuova e in legno, è aperta e sicura. Continueremo con le verifiche”. All’Aquila, a 10km, la scossa è stata avvertita in parte della città.

Il sisma di questa notte che ha colpito la zona del maceratese, in particolar modo Muccia e Pieve Torina, è ancora legato alla sequenza del 24 agosto 2016. Il terremoto di magnitudo 4.6 e le repliche, almeno tre delle quali di magnitudo fra 3 e 4, “rientrano nel margine settentrionale della sequenza che si è attivata il 24 agosto 2016”. A dirlo è stato Carlo Doglioni, presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).