Terremoto Sicilia, scosse di magnitudo del 3,9 tra Adrano e Biancavilla

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 8 Luglio 2019 9:07 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2019 9:07
Adrano, scossa di terremoto del 3.9 registrata il mattino dell'8 luglio

Terremoto Sicilia, scosse di magnitudo del 3,9 tra Adrano e Biancavilla

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo del 3.9 è stata avvertita nelle prime ore del mattino di lunedì 8 luglio tra Adrano e Biancavilla, in Sicilia. La popolazione nella zona è stata svegliata dal sisma e molti hanno segnalato l’evento su Twitter e sui social network, ma al momento non si registrano danni a cose o persone.

A rilevare la scossa è stata la rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), alle 6.38 del mattino di lunedì. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di 18 chilometri, mentre l’epicentro si trova nella provincia di Catania, in particolare entro 10 chilometri da Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia e Centuripe.

Tra i 10 e i 20 chilometri di distanza dall’epicentro invece si trovano in Comuni di Paternò, Belpasso, Bronte, Catenanuova, Nicolosi, Regalbuto, Camporotondo Etneo, San Pietro Clarenza, Maletto e Motta Sant’Anastasia. (Fonte INGV)