Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 3.2 avvertita a Lampedusa e Linosa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Agosto 2019 8:12 | Ultimo aggiornamento: 9 Agosto 2019 8:12
Terremoto in Sicilia, scossa di magnitudo 3.2 avvertita a Lampedusa e Linosa

Un sismografo (foto ANSA)

ROMA – Una scossa di terremoto è stata registrata all’alba di questa mattina, 9 agosto, in Sicilia. Il sisma, di magnitudo 3.2, si è verificato alle 05:35 tra Lampedusa e Linosa, in provincia di Agrigento, ad una profondità di 6 chilometri. L’INGV ha stimato l’epicentro al largo tra le due isole. Tanta paura tra i residenti e i numerosi turisti, ma al momento non si ha notizia di danni a cose o persone.

Molti utenti si sono riversati sui social network, riferendo del terremoto. Non è la prima volta che si verifica un evento del genere tra le due isole. Solo qualche giorno fa si era registrata un’altra scossa, con epicentro a Caltabellotta e di magnitudo 3.6, avvertito fino a Palermo. In tutta la provincia, infatti, si sta verificando nelle ultime settimane uno sciame sismico, che ha già interessato la zona della vicina Valle del Belice, in particolare il comune di Menfi, con una serie di scosse – intorno a metà luglio – che, comunque, non hanno mai superato i 3 gradi di magnitudo. (fonte ANSA)