Terremoto tra Slovenia e Croazia: scossa 3.7 avvertita anche a Trieste

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Ottobre 2019 8:28 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2019 8:28
Terremoto tra Slovenia e Croazia: scossa 3.7 avvertita anche a Trieste

Un sismografo – Foto archivio Ansa

TRIESTE – Una scossa intensa di terremoto è stata registrata alle 0.24, nella notte tra martedì 1 e mercoledì 2 ottobre, al confine tra Slovenia e Croazia. L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha rilevato una magnitudo di 3.7, ma ad una profondità di soli 7 km. Ecco perché il sisma è stato avvertito distintamente e in una vasta area, anche in Italia.

L’epicentro è stato localizzato appena a nord dell’Istria, nella regione interna della Carniola in Slovenia, in un’area, per fortuna, scarsamente popolata. La terra ha fatto tremare anche gli abitanti di Trieste, distante 42 km dall’epicentro. Ma anche Fiume sulla costa croata e Portorose in Slovenia. 

Non si segnalano al momento danni a persone o cose. Alle 0.30 c’è stata anche una replica di magnitudo 2, con stesso epicentro.

Fonte: Ingv