Terremoto Spoleto, crollato un tetto dopo la scossa di magnitudo 4,1

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 gennaio 2017 12:54 | Ultimo aggiornamento: 2 gennaio 2017 12:54
(foto Ansa)

(foto Ansa)

SPOLETO – La scossa di terremoto di magnitudo 4.1 registrata nella notte tra domenica e lunedì 1 gennaio a nord di Spoleto, con epicentro nei pressi di Campello sul Clitunno, ha provocato alcuni danni a vari edifici, tra cui il crollo parziale di un tetto e la caduta di alcuni comignoli. Ma non risulta nessun ferito.

I vigili del fuoco sono tuttora impegnati nelle verifiche dei danni e nell’abbattimento delle parti pericolanti. Il crollo del tetto è avvenuto nella frazione spoletina di Azzano.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other