Terremoto in Toscana: a Sansepolcro (Arezzo) scossa di magnitudo 2.8

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 agosto 2018 8:15 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2018 11:23
terremoto-toscana-sansepolcro

Terremoto in Toscana: a Sansepolcro (Arezzo) scossa di magnitudo 2.8

AREZZO – Terremoto in Toscana domenica sera, 12 agosto. Una scossa di magnitudo 2.8 della scala Richter è stata registrata a Sansepolcro, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] in provincia di Arezzo, ai confini con l’Umbria.

Nonostante la magnitudo bassa l’evento sismico è stato molto superficiale, registrato ad una profondità di soli 8 chilometri, e quindi chiaramente avvertito dalla popolazione.

Il sisma è stato rilevato alle 23:43 di domenica. Sansepolcro e Anghiari i Comuni più vicini all’epicentro, ma la scossa è stata percepita anche ad Arezzo e Città di Castello. Al momento non sono segnalati danni né feriti.

Lo scorso luglio diverse scosse di terremoto sono state registrate sempre in Toscana, al confine con l’Emilia. In particolare il 2 luglio in 24 ore sono state registrate 16 scosse, uno sciame sismico che ha colpito la zona compresa tra Pievelago e Fosciandora, tra le province di Modena e Lucca. Le scosse in quel caso vennero avvertite dalle popolazioni dei Comuni di  Pievelago, Fiumalbo, Riolunato, Abetone, Frassinoro, Fosciandora, Castiglione di Garfagnana, Villa Collemandina, Pieve Fosciana e Montecreto. Anche in quel caso, però, nessun danno a persone o cose.