Terremoto in Umbria: scossa 3.2 tra Montefalco e Bevagna (Perugia)

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2019 8:13 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2019 8:13
Terremoto in Umbria: scossa 3.2 tra Montefalco e Bevagna (Perugia)

Terremoto in Umbria: scossa 3.2 tra Montefalco e Bevagna (Perugia)

PERUGIA  –  Terremoto in Umbria: una scossa di magnitudo 3.2 della scala Richter è stata registrata alle 5:46 in provincia di Perugia. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro tra i comuni di Montefalco e Bevagna. Non si hanno segnalazioni al momento di danni a persone o cose. 

L‘Umbria è una zona sismica che ha visto terremoti molto frequenti sin dai tempi antichi, tanto che si hanno testimonianze storiche dell’epoca di Tito Livio, poi di Carlo Magno. Scosse importanti colpirono Norcia nel tredicesimo e quattordicesimo secolo, tanto che si dice che nella regione vi sia un terremoto (forte) ogni dieci anni. (Fonti: Ansa, Umbria 24)