Terremoto in Val Brembana, scossa all’alba a Sorisole (Bergamo)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2020 8:31 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2020 8:31
v

Terremoto in Val Brembana, scossa all’alba a Sorisole (Bergamo) (Foto Ansa)

Lieve scossa di terremoto all’alba di venerdì in Val Brembana. Scossa avvertita fino a Bergamo. Non ci sono segnalazioni di danni.

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 della scala Richter con profondità 10 chilometri registrata in val Brembana, in provincia di Bergamo, con epicentro nel Comune di Sorisole. Scossa avvenuta all’alba, poco prima delle 6 della mattina di venerdì 9 ottobre. 

Diverse le testimonianze sui social di persone che hanno avvertito la scossa. Dalla val Brembana e Imagna fino alla bassa Val Seriana, in Val Cavallina e nei paesi vicini a Sorisole.

Nonostante la lieve entità diverse persone hanno avvertito la scossa. “Si, mi è tremato il pavimento in camera e son saltata giù dal letto al volo”, ha scritto ad esempio sui social una residente della zona. Sono diverse, sulle pagine dei social network dedicate ai paesi della Val Brembana, le testimonianze di quanti hanno avvertito il terremoto, che si è sentito anche nei paesi vicino a Sorisole: Almenno San Salvatore, Petosino, Villa d’Almè, Alzano Lombardo.

La scossa è stata avvertita anche a Bergamo e in parte della valle Imagna, della bassa Valseriana e nella Valcavallina. Nonostante la preoccupazione di quanti hanno avvertito il terremoto, al momento non risulterebbero esserci danni: “Il terremoto lo abbiamo avvertito anche noi, ma al momento non abbiamo ricevuto ancora nessuna chiamata”, hanno spiegato a Fanpage.it i vigili del fuoco del comando provinciale di Bergamo. “Le squadre erano già pronte a uscire ma per il momento non ci sono state segnalazioni di danni”. (Fonte Fanpage).