Terremoto Veneto: scossa di magnitudo 3.5 avvertita nel Trevigiano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2015 9:10 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2015 9:10
Terremoto Veneto: scossa di magnitudo 3.5 avvertita nel Trevigiano

Terremoto Veneto

TREVISO – Una scossa di terremoto alle 7:35 è stata avvertita nel Trevigiano. Il sisma valutato attorno ai 3.5 gradi della scala Richter è stato avvertito distintamente in tutta la provincia, già interessata nei giorni scorsi da un terremoto all’incirca della stessa intensità. La scossa, secondo i dati in tempo reale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha avuto l’epicentro nella zona di Vidor.

Panico tra la gente e molta apprensione per il ripetersi degli episodi sismici. La scossa è stata avvertita chiaramente in tutta la zona del Montello ma anche a Treviso e in un raggio che va oltre i 20 chilometri, da Asolo a Istrana a Tarzo a Pederobba.

Il sisma ha avuto ipocentro superficiale, profondo 10.5 chilometri nel sottosuolo. Le ultime due scosse di terremoto registrate precedenti a questa nella Pianura veneta risalgono alla nottata precedente, quella di ieri. Eventi sismici che in entrambi i casi hanno raggiunto magnitudo 2.3 Richter. Si è trattato quindi di lievi scosse di terremoto. Interessate due Regioni, Sicilia e Calabria, rispettivamente i distretti Tirreno meridionale B e costa calabra occidentale.