Terremoto Verona, tre scosse in pochi minuti tra Bovolone e Cerea: più forte del 2.7

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Novembre 2019 20:59 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2019 21:00
Terremoto Verona, 3 scosse tra Bovolone e Cerea

Terremoto tra Bolovone e Cerea, vicino Verona (Foto da INGV)

VERONA – Tre scosse di terremoto sono state registrate in poco tempo tra Bovolone e Cerea, in provincia di Verona, nel pomeriggio del 20 novembre. La scossa più forte è stata di magnitudo del 2.7, seguita da due repliche del 2.2 e del 2.

La prima e più forte scossa è stata registrata dalla rete sismica dell’Ingv alle 17,06 di mercoledì con magnitudo del 2,7, ipocentro a 20 chilometri di profondità ed epicentro entro 10 chilometri da Bovolone, San Pietro di Morubio, Concamarise, Isola Rizza, Cerea, Roverchiara, Salizzole, Sanguinetto, Oppeano, Casaleone, Bonavigu, Angiari e Palù.

Poi alle 17.07 la seconda scossa di magnitudo 2.2, seguita alle 17.09 da un’altra scossa del 2. Lo sciame sismico è stato avvertito dalla popolazione ma al momento non si registrano danni né alle persone, né alle cose. (Fonte Ingv)