Cronaca Italia

Terrorismo, Anis Hannachi sarà tasferito in Francia e…non si oppone

terrorismo-hannachi
terrorismo-hannachi

Terrorismo, Anis Hannachi sarà tasferito in Francia e…non si oppone

BOLOGNA – Terrorismo, Anis Hannachi sarà tasferito in Francia e…non si oppone. Il fratello del terrorista dell’attentato a Marsiglia, in Francia, è stato arrestato a Ferrara la sera dell’8 ottobre e il mandato di arresto europeo è stato convalidato. Hannachi avrebbe accettato il trasferimento senza opporsi, un comportamento considerato non comune.

Non è ancora chiara la tempistica con cui Hannachi sarà riportato in Francia, ma intanto le autorità hanno ricostruito il suo arrivo in Italia e, scrive l’Ansa, non ci sono prove che volesse mettere a segno attentati nel Paese. Lo scorso 4 ottobre il fratello del killer di Marsiglia era già in Liguria, come dimostrerebbe l’attivazione di una scheda telefonica italiana. L’uomo sarebbe stato solo di passaggio dopo avere superato il confine francese.

Al momento non risulterebbero contatti con estremisti stanziati nel territorio ligure, ma le indagini devono ancora approfondire questo aspetto. Gli investigatori vogliono capire se l’uomo possa essere stato ospitato da qualcuno a Ventimiglia o a Genova prima di raggiungere Ferrara. Intanto sarà portato in Francia non appena saranno svolte tutte le pratiche burocratiche del caso.

To Top