Terrorismo. Arrestato in Grecia l’anarchico Alfredo Bonanno per rapina

Pubblicato il 2 ottobre 2009 20:42 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2009 21:21

anarchiaUno dei maggiori teorici dell’anarchismo insurrezionalista, Alfredo Maria Bonanno, è stato arrestato in Grecia per concorso in rapina.

Le manette per lui sono scattate a meno di due giorni dalle elezioni legislative e hanno messo in allerta l’antiterrorismo internazionale. Con lui è stato arrestato anche l’anarchico greco Christos Stratigopoulos, ‘attivo’ a metà degli anni novanta anche in Italia.

La polizia li ha bloccati a Trikala, nella parte centrosettentrionale del paese. Il colpo avrebbe potuto fruttare ai due circa 50 mila euro.

Bonanno, nato a Catania nel 1937, teorico della violenza rivoluzionaria ha scritto libri sull’anarchia, come “‘Gioia Armata” (per il quale venne condannato negli anni Settanta) e “Anarchismo insurrezionalista”.