Teste di maiale a ebrei, trovato il responsabile: era legato a Forza Nuova

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 gennaio 2014 14:24 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2014 14:24

testa-maiale-allo-juventus-storeROMA – E’ stato individuato dalla Digos di Roma il presunto mittente dei tre pacchi contenenti teste di maiale inviati nei giorni scorsi nella Capitale alla sinagoga, all’ambasciata israeliana e ad un museo che ospitava una mostra ebraica.

Secondo le prime informazioni si tratta di un uomo di 29 anni, romano, legato ad ambienti dell’estrema destra e in particolare in passato legato a Forza Nuova  

I tre pacchi contenenti le teste di maiale erano stati  indirizzati alla Sinagoga di Roma, alla sede dell’ambasciata israeliana e al museo della Storia a Trastevere dove era in corso una mostra sulla Memoria della Shoah. Delle tre teste solo quella per il museo era stata recapitata ma non accettata dal vigilante per assenza di mittente.