Operai morti alla Thyssen, il pm: “L’assenza degli impianti anti-incendio ha causato la tragedia”

Pubblicato il 2 novembre 2010 13:24 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2010 20:02

”La mancanza di impianti di rilevazione e spegnimento incendi sulla linea 5 è stata la causa della tragedia”: lo ha detto la pubblico ministero Francesca Traverso durante la requisitoria della procura al processo per i 7 operai della Thyssenkrupp morti nell’incendio del 2007.

L’accusa ritiene che in azienda vi siano state omissioni volontarie di cautele contro gli incidenti. Su questo specifico reato il pm Raffaele Guariniello ha tracciato, nel suo intervento,le linee della giurisprudenza con le sentenze della Cassazione.

[gmap]