Tiziana Cantone, la mamma non si arrende e apre una raccolta fondi: “Dietro la sua morte c’è qualcuno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2018 21:44 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2018 21:45
tiziana cantone mamma raccolta fondi

Tiziana Cantone, la mamma non si arrende e apre una raccolta fondi: “Dietro la sua morte c’è qualcuno”

ROMA – Ormai sono passati due anni dalla morte di Tiziana Cantone, ma la mamma della ragazza suicidatasi dopo la divulgazione di un filmato privato che la vedeva come protagonista, non si arrende. Maria Teresa Giglio è convinta che ci sia altro dietro la morte della figlia 31enne e per questo ha avviato una raccolta fondi per continuare le indagini.

La mamma di Tiziana Cantone è convinta che ci sia qualcuno dietro il suicidio, secondo la donna il fidanzato di lei, già reo di aver divulgato il filmato, l’avrebbe spinta ad ammazzarsi. La donna ora vuole ingaggiare un pool di professionisti che possano portare avanti, insieme a lei, la battaglia per la verità sulla morte della figlia.

La donna spera di raccogliere per l’8 marzo la cifra di 20 mila euro, sufficiente per coprire le spese legali e dei vari consulenti tecnici. Nel 2017, infatti, la Procura di Napoli, ha archiviato l’inchiesta per istigazione al suicidio per assenza di prove.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other