Tolmezzo, precipita in un dirupo da un sentiero di montagna: morta una donna di 50 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Gennaio 2020 18:56 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2020 18:56
Tolmezzo, precipita in un dirupo da un sentiero di montagna: morta una donna di 50 anni

Un elicottero del soccorso alpino in azione (Foto archivio Ansa)

UDINE – E’ scivolata in un dirupo mentre percorreva un sentiero di montagna nella zona di Tolmezzo (Udine). E’ morta così una donna friulana di circa 50 anni: stava rientrando insieme a tre compagni di gita da un’escursione al Bivacco Cimenti Floreanini. 

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di venerdì 3 gennaio: la donna sarebbe scivolata per cause in corso di accertamento in uno dei due punti più pericolosi del sentiero, appositamente attrezzati. L’allarme è stato dato dai compagni di escursione. Sul posto sono giunti gli uomini del Soccorso alpino del Cnsas e della Guardia di Finanza. Il corpo senza vita della donna è stato recuperato con l’ausilio dell’elicottero inviato dalla Sala operativa regionale dell’emergenza, Sores.

La donna è caduta a una quota di 700 metri, precipitando per una ventina di metri da un salto di roccia. La richiesta di aiuto ai soccorsi è arrivata poco prima delle 15 alla stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino e speleologico, sul posto con sei uomini assieme alla Guardia di Finanza di Tolmezzo. Durante le operazioni di recupero l’elisoccorso sanitario regionale ha calato all’interno dell’impervio burrone tra il Rio Palas e il Rio Cornons il tecnico di elisoccorso del Cnsas e il medico di bordo, che ha potuto solo constatarne il decesso. L’intervento si è concluso intorno alle 16.30.

Fonte: Ansa