Topi in sala operatoria: Asl di Massa la chiude

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Agosto 2015 11:52 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2015 11:52
Topi in sala operatoria: Asl di Massa la chiude

Topi in sala operatoria: Asl di Massa la chiude

MASSA CARRARA – Ancora topi nella sala operatoria dell’ospedale di Massa. La Asl 1 dopo l’avvistamento dei roditori ha disposto la chiusura delle sale operatorie dell’ospedale per derattizzazione fino al 7 settembre. Già nel 2014 la stessa area dell’ospedale era stata derattizzata dopo l’avvistamento di alcuni esemplari che vi avevano fatto la tana.

I roditori sono stati trovati nella cosiddetta ‘week surgery’ già oggetto di lavori di bonifica predisposti nel novembre 2014 proprio per bonificare i locali dalle tane dei topi. Nonostante questi lavori, i topi sono tornati: medici e infermieri questo fine settimana hanno avvistato altri roditori della specie ‘mus musculus’. A causa dei topi è stata pertanto disposta la chiusura del blocco operatorio fino a lunedì 7 settembre 2015

“al fine – scrive la Asl di Massa in una nota ufficiale – di poter mettere in atto le necessarie misure di disinfestazione già intraprese con la ditta specializzata. L’attività chirurgica sarà riprogrammata nel blocco operatorio della ‘long surgery’ garantendo sempre H24 eventuali urgenze”.

Topi all’ospedale di Massa furono trovati una prima volta in una sala operatoria il 17 novembre 2014 e poi il 20 novembre, sempre nello stesso reparto. Le autorità sanitarie, a parte la derattizzazione, stanno cercando di capire come sia possibile che nonostante gli interventi effettuati tornino i topi in ospedale, specie in un’area come quella delle sale operatorie.