Roma, uccide la figlia e poi si lancia dal balcone. E’ morta anche la mamma

Pubblicato il 28 Marzo 2011 10:13 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2011 10:18

ROMA – E’ morta la donna di 46 anni che ha prima accoltellato la figlia di otto anni e poi si è lanciata con la ragazzina dal quarto piano di un palazzo alla periferia di Roma. La donna era ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Sant’Eugenio dopo essere stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

La bimba era morta dopo essere precipitata. Madre e figlia si trovavano sole in casa. Il compagno era uscito con gli altri due figli.