Torino: al bar beve acqua con soda caustica, è grave

Pubblicato il 3 Febbraio 2012 0:02 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2012 0:08

Torino – Un uomo di 46 anni di Torino, Marco Conte, è in prognosi riservata con seri problemi all'esofago e ai polmoni dopo aver bevuto un bicchiere d'acqua con soda caustica in un bar. Il fatto è accaduto mercoledì in un locale in via Castelfidardo angolo via Coppino. Il signore è entrato e ha ordinato un caffè, che gli è stato servito con il classico bicchierino d'acqua "di cortesia".

Dopo averla bevuta però, l'uomo si è sentito male ed è stata chiamata l'ambulanza. Ricoverato all'ospedale Giovanni Bosco, i sanitari hanno riferito che aveva ingerito soda caustica. L'uomo ha un edema nelle prime vie aree, una gastrite erosiva e lesioni all'esofago. Intubato, è in prognosi riservata. La polizia ha sequestrato il contenitore che contiene soda caustica al bar. La sostanza è usata per fare le pulizie. Si ipotizza un errore del barista. Per ora non ci sono denunciati e il bar è aperto.