Torino: Angelo Cinelli, sfrattato, alla fine va in ostello

Pubblicato il 15 Febbraio 2012 15:16 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2012 15:19

TORINO – Angelo Cinelli, l'uomo di 43 anni che stamani aveva minacciato di darsi fuoco a causa dello sfratto, ha rinunciato al suo proposito dopo quattro ore di trattative.

Barricato in casa con tre taniche di benzina, a Rivoli (Torino), Cinelli e' tornato sui suoi passi dopo che il Comune si e' offerto di trovargli una sistemazione.

Per i prossimi 15 giorni l'uomo alloggera' in un ostello e successivamente il sindaco Franco Dessi' si e' impegnato a trovargli un nuovo appartamento a prezzo calmierato.