Torino, cammina sul ciglio della strada: 30enne polacco investito e ucciso in tangenziale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2020 15:47 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2020 8:47
Torino, cammina sul ciglio della strada: 30enne polacco investito e ucciso in tangenziale. Nella foto ansa una ambulanza

Torino, cammina sul ciglio della strada: 30enne polacco investito e ucciso in tangenziale (foto Ansa)

Pedone investito e ucciso in tangenziale, è un 30enne polacco.

Camminava sul ciglio della tangenziale sud di Torino l’uomo investito e ucciso da un’auto questa notte verso le 2.

Torino: investito in tangenziale vicino all’area di servizio di Nichelino

L’incidente è avvenuto vicino all’area di servizio di Nichelino, in direzione Piacenza.

Il conducente del veicolo non è riuscito ad evitare la vittima a causa al buio.

E’ stato lo stesso automobilista a dare l’allarme, ma i sanitari del 118 non hanno potuto fare nulla.

Il pedone, un 40enne, è morto sul colpo.

Sull’incidente, e sul fatto che la vittima camminasse sulla tangenziale, sta indagando la polizia stradale di Torino.

Il racconto de La Stampa

Racconta La Stampa:

“Tragedia intorno all’1 e 30 in tangenziale sud, direzione Piacenza, all’altezza dell’area di servizio “Nichelino sud”.

Un uomo di 30 anni, polacco, è stato investito e ucciso mentre camminava lungo la strada, tra la prima corsia e quella di emergenza.

Il conducente del mezzo si è trovato davanti il pedone all’improvviso e non ha potuto fare nulla per evitarlo, nemmeno dopo una frenata disperata.

Il 30enne è deceduto sul colpo.

Il suo furgone è stato ritrovato parcheggiato nell’area di servizio poco distante.

La Polstrada ha svolto tutti gli accertamenti di rito, chiudendo parzialmente la circolazione per consentire il recupero del corpo. Si sta cercando di valutare se l’uomo fosse ubriaco.

Sotto shock la conducente dell’auto, una donna di 44 anni”. (Fonti: Ansa, La Stampa).