Torino: il titolare del bar dà fuoco con l’esplosivo all’auto del dipendente che gli ha fatto causa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2019 9:26 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2019 9:27
Torino: il titolare del bar dà fuoco con l'esplosivo all'auto del dipendente che gli ha fatto causa

Torino: il titolare del bar dà fuoco con l’esplosivo all’auto del dipendente che gli ha fatto causa

ROMA – Quel contenzioso con l’ex dipendente non gli andava proprio giù. Per questo motivo il titolare di un bar ha pensato bene di piazzare sotto la sua auto dell’esplosivo, in corso Cadore a Torino, e di farla saltare per aria. L’uomo, un 75enne, è stato però ripreso dalle telecamere mentre piazzava l’esplosivo e, quindi, rintracciato dagli agenti del commissariato Dora Vanchiglia che lo hanno denunciato.

Per gli inquirenti si tratterebbe di un gesto intimidatorio, eseguito dopo che la vittima aveva impugnato il licenziamento. All’interno del bar, sono stati sequestrati numerosi fuochi d’artificio e materiale esplosivo pericoloso. Il 75enne è stato denunciato per porto abusivo aggravato di esplosivi e danneggiamento aggravato.

Per fortuna l’esplosione ha solo provocato una gran paura ma niente danni, specie alle persone: i residenti, intorno alle 20 di domenica, sono stati sorpresi da un fortissimo boato prima di constatare che la parte anteriore di un’auto stava andando a fuoco.