Torino, fotografa il ladro appeso alla finestra e posta foto su Fb

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2018 8:49 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2018 9:06
Torino, fotografa il ladro appeso alla finestra e posta la foto su Fb

Torino, fotografa il ladro appeso alla finestra e posta la foto su Fb

TORINO – Ha fotografato il ladro appeso alla finestra e ha condiviso la sua foto su Facebook. E’ accaduto mercoledì 28 febbraio a Torino, in un condominio di via Stelvio 76. Durante l’intervallo di Juventus-Atalanta, un condomino, Alessandro Magnanini, di 49 anni, ha notato il malvivente che si arrampicava sulla parete del palazzo, tentando di arrivare ad un terrazzo. E’ stato il suo cane ad allertarlo e quello ha subito afferrato il telefonino per immortalarlo.

Erano le 18.30, racconta Magnanini al quotidiano la Stampa, “ero nel cortile quando ho sentito il cane abbaiare – spiega – Stava puntando una persona che dall’interno del cortile aveva scalato la parete e stava per entrare in un terrazzo. Era appeso alla finestra. Non me ne sarei accorto se non fosse stato per il cane. Ho gridato ai vicini di chiamare le forze dell’ordine”.

Quando il ladro si è accorto di essere stato scoperto, ha desistito ed è entrato nel palazzo da una finestra condominiale. All’interno si è riunito ai suoi due complici, un uomo e una donna, probabilmente in attesa che l’acrobata gli aprisse la porta dall’interno. Insieme i tre sono fuggiti dalle scale. “Non so come siano riusciti ad entrare – racconta ancora Magnanini alla Stampa –  avranno suonato un citofono e qualcuno ingenuamente ha aperto”.

Nel giro di breve la polizia è arrivata in via Stelvio, ma i tre ladri erano già scappati. Il vigile condomino ha invece postato la foto sulla pagina Facebook “Sei di Pozzo Strada se…” e tra i commenti c’è chi afferma di poter riconoscere il ladro.