Torino, perde il lavoro e vive coi due figli in auto: “Aiutateci, hanno fame”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 13:16 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 13:16
Vive in auto coi figli: ha perso casa e lavoro a Torino

Torino, perde il lavoro e vive coi due figli in auto: “Aiutateci, hanno fame”

TORINO – Ha perso il lavoro e si è ritrovato a vivere in auto con la compagna e i due figli di 4 anni e 5 mesi appena. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Questa la storia di Alessandro R. che arriva da Torino, dove l’uomo prima è stato licenziato e poi si è ritrovato senza casa, mentre cerca disperatamente un nuovo lavoro e lancia un appello: “Aiutateci, i miei figli hanno fame”.

A raccontare la storia di Alessandro e della sua famiglia è il Corriere della Sera, che lo ha intervistato. L’uomo spiega di essere stato sempre un gran lavoratore, anche se la sfortuna non è mancata nella sua vita:

“Ho sempre lavorato persino quando tirare a fine mese significava racattarre i soldi per coprire le spese (l’affitto, le bollette, il supermercato) e nient’altro. Dopo una serie di lavori precari, è successo che una delle ditte che mi aveva assunto da un giorno all’altro è fallita e mi ha lasciato a casa con mesi di stipendio arretrati”.

Da quel giorno è iniziato il dramma di questa famiglia torinese, con Alessandro che lancia un appello:

“L’unica cosa che vorremmo è una casa. Continuiamo a spargere curriculum, ma nessuno ci considera. Le stiamo provando tutte, ma qui, sotto la pioggia, rischiamo di doverci arrendere. I nostri figli hanno fame. E per restituirgli la loro infanzia siamo disposti a tutto, a svolgere qualunque tipo di lavoro”.