Torino-Lione: manifestante “No Tav” ferito trasferito, è grave

Pubblicato il 17 Febbraio 2010 22:57 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2010 22:57

Sta per essere trasferito all’ospedale Molinette di Torino, in prognosi riservata, il manifestante No Tav ferito nei tafferugli di questa sera con le forze dell’ordine. L’uomo, riferiscono i sanitari dell’ospedale di Susa dove ha ricevuto le prime cure, ha un ematoma cerebrale post-traumatico.

Prosegue, intanto, il blocco dell’autostrada A32 Torino-Bardonecchia, all’altezza di Chianocco. I manifestanti impediscono la circolazione in direzione Torino, bloccando così il rientro a Torino di alcuni mezzi della polizia – e non un camion con a bordo una trivella, come si è appreso in un primo momento – che per adesso sono tornati indietro.

Il blocco, secondo quanto si legge su alcuni siti internet di riferimento del movimento, verrà tolto solo per consentire il passaggio dell’ambulanza che deve trasportare il No Tav ferito a Torino.