Torino. Migrante nigeriano sventa rapina: bandito italiano armato di coltello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2018 9:50 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 9:50
Torino. Migrante nigeriano sventa rapina: bandito italiano armato di coltello

Torino. Migrante nigeriano sventa rapina: bandito italiano armato di coltello

ROMA – Un richiedente asilo proveniente dalla Nigeria ha sventato una rapina in un supermercato a Torino intervenendo in difesa della cassiera. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’aggressore, verosimilmente italiano secondo i primi accertamenti degli investigatori, dopo avere cercato di accoltellare lo straniero è riuscito a divincolarsi e a far perdere le proprie tracce prima dell’arrivo dei carabinieri.

Il migrante è Ewansiha Osahon E., 27 anni, che ha un permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari della Questura di Cosenza. Il giovane staziona spesso davanti all’ingresso del negozio, il supermercato Prestofresco nella zona di Barriera di Milano per chiedere l’elemosina. Le immagini registrate dalla videosorveglianza mostrano come blocchi il rapinatore prendendolo alle spalle: ne nasce una colluttazione durante la quale la cassiera viene colpita dallo sconosciuto con un pugno al costato.