Torino. Neonato muore dopo le dimissioni dall'ospedale: disposta perizia

Pubblicato il 17 Febbraio 2012 11:47 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2012 12:24

TORINO – L'ospedale San Giovanni Bosco di Torino ha disposto una perizia necroscopica per accertare le cause della morte di un bambino cinese di tre mesi, deceduto 48 ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale infantile Regina Margherita del capoluogo piemontese.

Gli esami sono stati autorizzati dalla Procura della Repubblica di Torino e sono cominciati stamani nello stesso ospedale San Giovanni Bosco, dove il bambino e' morto ieri mattina.

Il piccolo, che viveva con i genitori a Torino, era arrivato all'ospedale Regina Margherita cinque giorni fa con febbre alta e vomito ed era stato inizialmente trattenuto e sottoposto a terapia antibiotica.

Tre giorni fa era stato dimesso con una temperatura corporea di poco superiore ai 37 gradi. Ieri mattina e' andato improvvisamente in arresto cardiaco ed e' stato trasportato dai genitori all'ospedale Giovanni Bosco, dove i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo.