Torino, si schianta contro un palo. Muore l’amica. Lei viene arrestata: guidava sotto l’effetto della cocaina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 dicembre 2018 14:42 | Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2018 10:40
Torino alice tesio

Torino, si schianta contro un palo. Muore l’amica. Lei viene arrestata: guidava sotto l’effetto della cocaina

TORINO – Si schianta contro un palo con la macchina. L’amica muore. Lei, che guidava sotto l’effetto della cocaina, è stata arrestata. 

L’incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 3 di notte. Una giovane di 24 anni, Alice Tesio, ha perso la vita a Val Della Torre quando l’auto su cui viaggiava si è schiantata contro il muro di una scuola in via Givoletto, in frazione Brione.

La vittima ha 24 anni e viveva a Druento, come la conducente dell’auto, anche lei di 24 anni. La ragazza è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Alpignano  con l’accusa di omicidio stradale  è risultata positiva al test della cocaina.

I soccorritori del 118 hanno provato a rianimare la passeggera per oltre mezz’ora ma poi hanno dovuto  arrendersi: la ragazza  è morta per i gravi traumi riportati nello schianto.
La conducente, invece, è rimasta quasi illesa ed è stata trasportata all’ospedale di Rivoli, accompagnata anche dai carabinieri. Dopo gli esami che hanno evidenziato l’uso di cocaina, la ragazza  è stata messa ai domiciliari nella sua abitazione, a Druento.