Torino, accoltella il fratello: litigavano su cosa vedere in tv

Pubblicato il 5 Settembre 2010 15:56 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2010 16:40

Non erano d’accordo sul programma da vedere in televisione e avevano iniziato a strapparsi a vicenda il telecomando e a prendersi a male parole. Ma la lite è degenerata e alla fine un romeno, residente nel quartiere San Salvario di Torino, ha accoltellato suo fratello alla schiena, mancando per poco il cuore.

La vittima, S.C., si trova in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, all’ospedale Mauriziano, mentre l’aggressore, Petrica Chiric di 26 anni, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile. All’arrivo del 118 i due avevano cercato di negare quanto accaduto parlando di una banale caduta.

Ma la tipologia della ferita non ha convinto gli operatori sanitari, che hanno chiesto l’intervento di una gazzella. Petrica Chiric, inoltre, era apparso alticcio. Ora e’ accusato di tentato omicidio con le aggravanti dei futili motivi e dell’avere aggredito un familiare. Il fratello ha riportato una ferita periscapolare sinistra, non distante dal cuore.