Torino: polizia lo insegue, lui si getta nel Po e muore annegato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2014 12:20 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2014 12:20

Torino: polizia lo insegue, lui si getta nel Po e muore annegatoTORINO – Un presunto spacciatore si è gettato nelle acque del Po all’altezza dei Murazzi di Torino ed è annegato. Il suo corpo è stato ritrovato nel pomeriggio di sabato vicino al ponte di corso Vittorio Emanuele. L’uomo, insieme con altri extracomunitari, era stato fermato dalla polizia sopra i Murazzi, ma approfittando di un momento di distrazione, è scappato di corsa e si è precipitato giù per le scale.

Gli agenti lo hanno inseguito e lui per evitare di essere di nuovo bloccato non ha esitato a gettarsi in acqua. I poliziotti hanno tentato di convincerlo a tornare indietro ma lui ha continuato a nuotare verso la sponda opposta. A un certo punto è stato visto annaspare ed è scomparso sott’acqua..