Torino/ Processo Eternit: la Procura rinvia a giudizio i due indagati

Pubblicato il 22 Luglio 2009 11:15 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 11:29

La procura di Torino ha rinviato a giudizio Spephan Ernst Schimdeiny e il barone belga De Cartier De Marchienne, responsabili degli stabilimenti Eternit in Italia, nell’ambito del procedimento per disastro doloso.

La decisione, letta dal gup Cristina Palmesino, è stata accolta nella maxi Aula 1 da un applauso.

La prima udienza del processo è fissata per il 10 dicembre 2009.