Ritrovate le tre ragazze scomparse in Piemonte: erano a casa di un amico per una festa

Pubblicato il 1 Marzo 2011 18:27 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2011 18:31

TORINO – Sono state trovate dai Carabinieri nella casa di un loro amico rumeno, ad Alba (Cuneo), le tre ragazze di 15 anni scomparse lunedì in Piemonte. Le tre minorenni, che vivono a Chivasso, Castagneto Po e Caluso, in provincia di Torino, sono in buone condizioni e hanno detto ai Carabinieri di essersi allontanate per festeggiare fuori casa il compleanno di una di loro. Le tre non avevano dato più notizie dopo essere uscite dall’istituto di istruzione superiore ‘Martinetti’ di Caluso, dove tutte e tre studiano.

Una di loro aveva detto al fidanzato che si sarebbe allontanata per qualche giorno. Prima di sparire – hanno accertato i Carabinieri del Comando Provinciale di Torino – le tre hanno incontrato un loro amico rumeno al quale hanno chiesto di fare delle telefonate. Fra le persone che hanno chiamato, i Carabinieri hanno individuato un altro ragazzo rumeno, che vive ad Alba. Proprio nella sua abitazione, nel pomeriggio, i militari hanno trovato le tre ragazze che – hanno riferito gli investigatori – erano assolutamente tranquille e, probabilmente, stavano aspettando l’amico per andare a festeggiare il compleanno di una di loro in un locale della zona.