Cronaca Italia

Torino, sciopero di metro, bus e treni Gtt. Sopesa la Ztl in centro (ma non ovunque)

Torino-sciopero-metro

Torino, sciopero di metro, bus e treni Gtt. Sopesa la Ztl in centro (ma non ovunque)

TORINO – Sciopero dei mezzi di trasporto pubblico a Torino oggi, mercoledì 13 dicembre. L’agitazione indetta dai dipendenti di Gtt durerà ventiquattro ore, e per questo la zona a traffico limitato è stata sospesa.

Allo sciopero proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti ,Faisa-Cisal e Fast- Confsal aderiscono conducenti di metropolitana, bus, treni Gtt. Per ridurre i disagi il Comune ha sospeso la Ztl centrale: traffico libero dalle 7:30 alle 10:30. Resta la Ztl al Valentino e al Quadrilatero romano. 

Il servizio di trasporto pubblico sarà comunque garantito in queste fasce orarie:

  • servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 12 alle ore 15
  • metropolitana: dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 12 alle ore 15
  • autolinee extraurbane: dall’inizio del servizio alle ore 8 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30
  • sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30.

 

Secondo quanto scrive La Stampa, sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito.Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da Gtt, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

L’assessore comunale ai Trasporti, Maria Lapietra, ha convocato i sindacati per venerdì mattina, mentre questa mattina è previsto un incontro sul piano Gtt con Comune, Regione e l’advisor Deloitte.

To Top