Torino, scivolò su scale in parafarmacia e morì: titolare accusata di omicidio

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2014 17:30 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2014 17:30
Torino, scivola su scale in parafarmacia e muore: titolare accusata di omicidio

Torino, scivola su scale in parafarmacia e muore: titolare accusata di omicidio

TORINO – Quel tragico giorno di marzo 2012 scivolò per i gradini della parafarmacia di corso De Gasperi a Torino e morì. Per quel fatale incidente la procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio della titolare dell’esercizio, situato nella zona della Crocetta, per il reato di omicidio colposo.

La donna perse la vita sui gradini che conducevano al piano seminterrato del locale. La scala che si trovava a un metro e mezzo dalla porta di ingresso, secondo l’accusa, non era né segnalata né protetta.

Ora la titolare ha provveduto a prendere gli opportuni provvedimenti, ma dovrà rispondere dell’accusa di omicidio colposo. A sostenerlo sono i pm Raffaele Guariniello e Ciro Santoriello.